Dott. Miedico risponde all’ordine dei medici per la convocazione sui vaccini

0
122

Pubblichiamo la lucida risposta del Dott. Dario Miedico all’ordine dei medici in merito alla convocazione per le sue posizioni critiche riguardo le vaccinazioni di massa non sempre indispensabili. Senza verità non si scrive la storia.

Milano, 20 gennaio 2017

Egregio dr. Roberto Carlo Rossi, Presidente dell’Ordine dei Medici di Milano e, per suo tramite, egregi Colleghi aderenti

ho riscontrato con stupore la lettera di convocazione presso la sede dell’Ordine per il giorno 27 gennaio p.v. e devo dire che, occupandomi specificatamente in qualità di medico legale di vaccinazioni da quasi quarant’anni, di centinaia di casi di reazioni avverse a vaccinazione, anche gravi e persino mortali, di innumerevoli domande di risarcimento in base alla Legge 210 del 1992 anche in decine e decine di procedimenti legali, dopo aver tenuto centinaia di conferenze in giro per l’Italia e non solo (ho tenuto un discorso su questo tema anche al Parlamento Europeo nel 2003) aver rilasciato interviste scritte, radiofoniche e televisive, aver sostenuto dibattiti televisivi e partecipato ad approfondimenti davanti alle Istituzioni sia a livello regionale che in Commissione al Senato della Repubblica, in fase iniziale avevo maturato la convinzione che prima o poi sarebbe arrivata, ma dopo un certo punto avevo mutato opinione arrivando a pensare che, in un paese che ha nella sua legislazione il principio del Consenso Informato, della Libertà Terapeutica e del rispetto della Libertà Individuale, le mie tesi a favore della Libertà di Vaccinazione, di Informazione e di democratico confronto tra posizioni scientifiche diverse avessero avuto ragione del mio precedente scetticismo.

 


Riportiamo da successive dichiarazioni:

Non è in gioco solo la libertà di vaccinazione ma anche quella di pensiero e di parola, in altri termini aspetti importanti della vita civile che differenziano un sistema democratico da una dittatura. Anche in questo caso, quindi, ritengo importante resistere, con ogni mezzo democratico e con la massima fantasia.

Un caro saluto”

Dr. Dario Miedico

COSA NE PENSI?

Digita il tuo commento

Ho letto la privacy policy e acconsento.

Il tuo nome...