Resoconto senato n. 780 del 19.07.2017 – Prevenzione vaccinale Ddl N. 2856

0
51

Decreto Lorenzin – Pubblichiamo resoconto sommario della seduta mattutina del 19 Luglio 2017 riguardante il Disegno di Legge N. 2856 Conversione in legge del decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, recante disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale.

IN SEDE CONSULTIVA

Parere all’Assemblea sugli ulteriori emendamenti. Seguito e conclusione dell’esame. Parere in parte non ostativo e in parte contrario, ai sensi dell’articolo 81 della Costituzione.

Prosegue l’esame sospeso nella seduta notturna di ieri.

La relatrice ZANONI (PD) illustra i subemendamenti 5.14 (testo 2)/2, 5.14 (testo 2)/100, 5.14 (testo 2)/3, 5.14 (testo 2)/ 5.14 (testo 2)/101, 5.14 (testo 2)/102, 5.14 (testo 2)/103, 3.0.1000 (testo 2)/100, 3.0.1000 (testo 2)/3, 3.0.1000 (testo 2)/1, 3.0.1000 (testo 2)/101, 5.0.3000/1, 5.0.3000/2, 5.0.3000/3, 5.0.3000/4 e 5.0.3000/5 relativi al disegno di legge in titolo, segnalando, per quanto di competenza, che comportano maggiori oneri le proposte 5.14 (testo 2)/2, 5.0.3000/4 e 5.0.3000/5. Occorre altresì acquisire una relazione tecnica sulle proposte 5.14 (testo 2)/100, 5.14 (testo 2)/101, 5.14 (testo 2)/102 e 5.14 (testo 2)/103. Occorre inoltre valutare le proposte 3.0.1000 (testo 2)/100, 3.0.1000 (testo 2) e 5.0.3000/3. Non vi sono osservazioni sui restanti emendamenti e subemendamenti.
Segnala, inoltre, che sulle proposte 3.0.1000 (testo 2) e 5.0.3000 (testo 2) è stata trasmessa una relazione tecnica positivamente verificata dalla Ragioneria generale dello Stato: su tali emendamenti propone pertanto l’espressione di un parere non ostativo.

Il vice ministro MORANDO concorda con la relatrice riguardo la maggiore onerosità delle proposte 5.14 (testo 2)/2, 5.0.3000/4 e 5.0.3000/5. Concorda altresì sulla necessità di acquisire una relazione tecnica sulle proposte 5.14 (testo 2)/100, 5.14 (testo 2)/101, 5.14 (testo 2)/102 e 5.14 (testo 2)/103, in assenza della quale il parere non potrà che essere contrario ai sensi dell’articolo 81 della Costituzione.
Sull’emendamento 3.0.1000 (testo 2), dotato di una relazione tecnica positivamente verificata dalla Ragioneria generale dello Stato, propone un parere non ostativo, così come sul relativo subemendamento 3.0.1000 (testo 2)/100, che non presenta profili finanziari. Il parere è invece contrario, ai sensi dell’articolo 81 della Costituzione, sulla proposta 5.0.3000/3, nonché sugli emendamenti rimasti in sospeso 1.1500/9 (testo 2) e 1.1500/27 (testo 2).
Ricorda inoltre che sull’emendamento 3.48, su cui era stata presentata una relazione tecnica da parte del Ministero della salute negativamente verificata da parte della Ragioneria generale dello Stato, era stato reso parere contrario nella seduta antimeridiana del 12 luglio scorso. Informa, al riguardo, che è in atto una ipotesi di riformulazione di tale proposta emendativa diretta a superarne gli aspetti problematici mediante la trasformazione della documentazione sullo stato vaccinale degli operatori scolastici e socio-sanitari prevista dall’emendamento 3.48 in una dichiarazione impegnativa da parte degli stessi soggetti riguardo alla loro situazione vaccinale. Poiché tale ipotesi non presenta profili finanziari negativi, preannuncia che qualora tale riformulazione dovesse venire presentata, la valutazione del Governo sarà positiva.

Il senatore SPOSETTI (PD) ritiene che qualora il Governo presenti effettivamente tale riformulazione durante l’esame del provvedimento in Assemblea, non sarà necessario riconvocare la Commissione bilancio stante quanto testé dichiarato dal rappresentante del Governo.

La senatrice BULGARELLI (M5S) ritiene che sarà necessario, in tale ipotesi, verificare quanto meno che il testo riformulato corrisponda effettivamente a quello illustrato dal vice ministro Morando e che la relazione tecnica sia positivamente verificata.

La RELATRICE, alla luce dei chiarimenti forniti dal rappresentante del Governo, propone l’espressione di un parere così articolato: ” La Commissione programmazione economica, bilancio, esaminati gli ulteriori emendamenti trasmessi dall’Assemblea al disegno di legge in titolo, esprime, per quanto di competenza, parere contrario, ai sensi dell’articolo 81 della Costituzione, sulle proposte 5.14 (testo 2)/2, 5.0.3000/4, 5.0.3000/5, 5.14 (testo 2)/100, 5.14 (testo 2)/101, 5.14 (testo 2)/102, 5.14 (testo 2)/103, 5.0.3000/3, 1.1500/9 (testo 2) e 1.1500/27 (testo 2).
Esprime parere non ostativo sulle restanti proposte.”

La Commissione approva.

La seduta termina alle ore 9,15.

COSA NE PENSI?

Digita il tuo commento

Ho letto la privacy policy e acconsento.

Il tuo nome...