Vaccino pertosse inefficace, al via nuove ricerche sul batterio

Alla Southampton University sono in corso nuove ricerche per risolvere il problema della refrattarietà della pertosse ai vaccini attualmente in commercio.

0
308
Foto: bordetella pertussis, di Trilobiteglassworks

Inefficacia e imperfezione del vaccino contro la pertosse sono note da anni. A causa della refrattarietà della pertosse all’attuale vaccino, l’Università di Southampton ha avviato a giugno 2017 degli studi di approfondimento con sperimentazione umana per comprendere meglio i meccanismi di azione del batterio Bordetella Pertussis, responsabile dell’infezione, e delineare così una strategia d’azione per ridisegnare il vaccino antipertossico, oggi non più affidabile. I soggetti arruolati, disposti a farsi infettare dal batterio, vengono retribuiti (2000 sterline).

I risultati delle ricerche saranno pubblicati prima possibile. Qui link alle fonti ufficiali.


Inefficacia e imperfezione del vaccino anti-pertosse

Foto: bordetella pertussis, di Trilobiteglassworks

SULLA PERTOSSE

COSA NE PENSI?

Digita il tuo commento

Ho letto la privacy policy e acconsento.

Il tuo nome...